sessantotto: R.I.P.

anche gli smemorati ricordano il ’68

Un Paese più... dipende da noi!

CAPANNA MARIO

Domani compio quarant’anni
e la cambiale dei ricordi mi riporta al ’68
quando ero amico di Capanna
e avevo dato quattro esami con la media del 18.
Il mio paese era lontano in un pezzetto di provincia
e non me lo ricordo mica la nostra meta era Milano
spinti da una fame antica di notti luci e un po’ di…  continua.

Mario Capanna, sparito da tempo dal vero agone politico, è ricomparso in questi giorni nel luogo di ogni delitto informativo e dell’apparenza fine a se stessa: la TV (non ha importanza se di Stato o Privata, tanto è tutt’uno). Personalmente sono a disagio nel mondo dell’apparire fin dal 1968 anno della rivoluzione apparente di cui Capanna è stato, in Italia, uno degli esponenti più in vista. Ma tant’è, l’evento si è verificato alla corte del pontificatore arenato Massimo Giletti: uno scontro fra quest’ultimo e il “nostro” a proposito…

View original post 237 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...