Nichi, distinguamoci!

Nichi, distinguamoci!

Un Paese più... dipende da noi!

La prima cosa che ho detto ai miei compagni, nella bicchierata di fine anno, è stata: “perchè ci fanno votare due volte: una finta e una vera?”. La risposta è stata deludente; qui nel nostro Paese non cambia mai niente, ci vorrebbe un po’ di furore rivoluzionario e, senza arrivare alla ghigliottina, far fuori questi castaioli che, si sono già costruiti l’ammissione alla prossima legislatura, facendo finta di cambiare il porcellum, speriamo che la merda di porcellum li travolga… mi sia concesso… Natale è passato. Nichi Vendola, tu e il nostro partito non ci siamo in questa legislatura di ladri e puttane, ma battiamo un colpo noi che non abbiamo peccati originali. Perchè ci comportiamo come il PD e facciamo finte scelte di candidati, perchè prenderci per il culo da soli, ma la base la senti o fai finta di niente, come gli altri?

legge-porcellum

View original post

2 thoughts on “Nichi, distinguamoci!

  1. I Candidati

    Qui di seguito l’elenco dei candidati.

    Candidate per la Camera donne

    Mariella Balbo
    Antonietta Carpinelli
    Nicoletta Cerrato
    Francesca Gruppi
    Carla Mattioli
    Valeria Torazza

    Candidati per la Camera uomini

    Michele Curto
    Federico Fiandro
    Marco Grimaldi
    Alessandro Valente

    Candidate per il Senato donne

    Maria Chiara Acciarini
    Giovanna Albertini
    Adriana Bevione
    Vanda Bonardo
    Michela Casella
    Marina Castellano
    Maria De Los Angeles Castro
    Elena Chinaglia
    Anna Maria Fazzari
    Suad Omar

    Candidati per il Senato uomini

    Giuseppe Accalai
    Ezio Barbetta
    Livio Berardo
    Giorgio Canal
    Antonio Catapano
    Nicola De Ruggiero
    Antonio Filoni
    Angelo Sacco
    Luigi Spinelli

    http://www.seltorino.info/

  2. Nessun medico ha ordinato a SEL di fare le Primarie per il Parlamento. Il PD ha deciso di farle, ed questa è una sua decisione organizzativa interna.
    Se Sinistra Ecologia e Libertà avesse deciso di NON farle – per i tempi stretti, per la propria organizzazione territoriale etc. – sarebbe stata una scelta legittima.
    Fare invece delle Primarie fittizie, tanto per dire che le si è fatte anche noi, mi sembra invece POLITICAMENTE sbagliato, perché svuota di senso uno strumento di partecipazione.
    In questi anni abbiamo già avuto abbastanza esempi di delegittimazione della politica, senza bisogno di crearcene di nuovi da noi stessi.
    O forse qualcuno pensa che al momento della campagna elettorale vera e propria, i Circoli Territoriali scatterano sull’attenti come bravi soldatini pronti a portare voti per i 2-3 candidati/designati dal centro?
    Delle due, l’una: se tali candidati sono davvero così forti e rappresentativi a livello provinciale, non avranno difficoltà a raccogliere nelle primarie un numero di preferenze sufficienti a superare qualunque candidato solo territoriale.
    Se così non fosse, vorrebbe dire che non portrebbero voti neanche alle Politiche, che abbiano il marchio SEL o meno.
    E quindi, cos’ha da perdere il Partito a fare delle primarie vere?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...