comincia la vera gara

“Ora comincia sul serio la mia gara. Senza più freno a mano, posso ingranare la marcia sapendo che lo svantaggio della partenza così ritardata posso rapidamente recuperarlo parlando dell’Italia vera che sta precipitando in un baratro di ansia, smarrimento e di dolore sociale”.

Nichi Vendola
REGISTRAZIONE DELLE ELETTRICI E DEGLI ELETTORI DEL CENTROSINISTRA
Possono partecipare alle primarie le elettrici e gli elettori in possesso dei requisiti di legge e coloro che compiono 18 anni entro il 25 novembre 2012, i cittadini europei residenti in Italia e i cittadini di altri paesi in possesso di regolare permesso di soggiorno e carta d’identità.
Le modalità di registrazione sono sostanzialmente tre:
– REGISTRAZIONE ALL’UFFICIO ELETTORALE dal 4 al 25 novembre (un qualsiasi ufficio elettorale nel territorio provinciale)
– REGISTRAZIONE ONLINE dal 4 al 25 novembre
– REGISTRAZIONE IN PROSSIMITA’ DEL SEGGIO solo il 25 novembre
L’elettrice/elettore deve:
– firmare Appello con liberatoria per la privacy pagare almeno 2 euro
– sottoscrivere la Carta d’Intenti per l’Italia Bene Comune
– dichiarare e sottoscrivere le sue generalità, che verranno riportate sul Registro,
Riceve:
– ricevuta del contributo versato
– certificato di elettore di centrosinistra, indispensabile per i due turni di votazione
REGISTRAZIONE ON LINE
1) Per facilitare e aumentare la partecipazione delle/dei cittadine/i al voto delle primarie è consentita la registrazione online all’Albo degli elettori per esercitare il diritto di voto per le primarie 2012 esclusivamente sul sito www.primarieitaliabenecomune.it seguendo le modalità indicate.
2) L’elettore/trice si reca nell’Ufficio elettorale competente relativo alla propria residenza, anche il giorno del voto, ossia il 25 novembre 2012, dove versa il contributo di almeno due euro a sostegno delle spese delle primarie e ritira il certificato di elettore del Centrosinistra per poter successivamente esercitare il diritto di voto.
I SEGGI E LE OPERAZIONI DI VOTO
Per votare si deve presentare un documento di identità, la tessera elettorale e il certificato di elettore di centrosinistra. Si vota domenica 25 novembre dalle 8.00 alle 20.00. Si può votare SOLO nel seggio collegato al numero della propria sezione elettorale. Si sta cercando di offrire un servizio online per individuare il proprio seggio.

Il Coordinamento Organizzativo collegnese delle Primarie comunica che

per partecipare alle votazioni  è necessario iscriversi al

REGISTRO DEGLI ELETTORI DEL CENTRO SINISTRA

presso

UFFICIO ELETTORALE   VIA BENDINI, 11

Lunedì  5-12-19 novembre dalle ore 17 alle ore 19

Mercoledì  7-14-21 novembre dalle ore 17 alle ore 19

giovedì 8-15-22 novembre dalle ore 17 alle ore 19

Domenica  25 novembre dalle ore 8 alle ore 20 accanto ai seggi elettorali

SEGGI  “PRIMARIE 2012” SEGGI  ISTITUZIONALI
1  

“CIRCOLO AURORA” – VIA BENDINI N°11

(SANTA MARIA – REGINA MARGHERITA)

 

 

1- 2 – 3 – 4 – 5- 6 – 7 – 8

26 – 27 – 28 – 29 – 30 – 31 – 32

 

 

 

2  

“SALA TESSITRICI” – C.SO FRANCIA N°269

(LEUMANN – TERRACORTA)

 

9 – 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15
3  

“CENTRO 44”  – C.SO ANTONY N°44

(BORGATA PARADISO)

 

33 – 34 – 35 – 36 – 37 – 38 – 39 -40 -41 – 42
4  

“CENTRO di QUARTIERE” –  P.ZA CHE GUEVARA N°13

(BORGONUOVO – CENTRO STORICO)

21 – 22 – 23 – 24 – 25
5  

“CENTRO CIVICO TRECCARICHI”  – P.ZA EUROPA UNITA N°2 

(VILLAGGIO DORA)

16 – 17 – 18 – 19 – 20
6  

“SEDE ANZIANI” – VIA BOVES N°8

(SAVONERA)

43 – 44

 

One thought on “comincia la vera gara

  1. Naturalmente esistono sempre due facce in ogni medaglia, a me piace sempre il contradditorio democratico: fatevi un’idea di chi la pensa in modo diverso. Il libero arbitrio ci guidi sempre!

    http://sollevazione.blogspot.it/2010/09/lettera-aperta-nichi-vendola.html
    Ora ti candidi addirittura a capo del governo.
    I maligni alla D’Alema sostengono che oramai ti sei montato la testa. Può darsi. Ma vista la miseria incalcolabile della casta politica che dirige a fasi alterne questo paese disgraziato, non si capisce perché tu non dovresti ambire a diventarne capobanda. In effetti, non fosse perché come rabdomante sei decisamente più scaltro e abile di loro, gli stai una spanna sopra. Te lo riconoscono in tanti, da Luca Casarini a Luca… Di Montezemolo. Penitenti i tuoi stessi ex-compagni-nemici di Rifondazione, implorano ora la tua clemenza e sono disposti a riconoscerti il ruolo di leader di un’eventuale nuovo coacervo di centro-sinistra ove, come ha fatto il Bersani, gli gettassi il salvagente di qualche seggio parlamentare. Il tuo incontenibile carisma ha addirittura valicato i confini italiani visto il recente encomio del Financial Times, che hai infatti messo in bella mostra nella prima pagina del tuo sito col titolo ovviamente anglo-monarchico inequivoco: «Il Financial Times incorona Nichi».

    Mi rendo perfettamente conto che dall’altezza della tua postazione il pensiero mio ti appaia del tutto irrilevante. Tuttavia sento che noi irrilevanti —quelli che non si fanno ipnotizzare dai tuoi pomposi discorsi sul “paese migliore”, il “principio speranza” (ahimé, pure E. Bloch hai trascinato nel pantano politico in cui benissimo galleggi) e “la lotta che non sia una scena di guerra”— siamo non meno numerosi dei chierici che ti osannano come nuovo profeta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...